Crea sito

Archive for luglio, 2009

Chi Siamo

Lug 31

Ogni anno in Italia 60.000 persone sono colpite da arresto cardiaco, è come se ogni anno scomparisse una città un poco più grande di Rieti. Il 74% di questi eventi avviene nell’ambito famigliare e/o lavorativo. L’infarto colpisce senza preavviso persone a noi vicine.
Solo l’8% degli arresti cardiaci avviene in prossimità di aree sanitarie attrezzate (ospedali, pronto soccorso, ecc), dove si possono ottenere le immediate cure dal personale sanitario.
Dopo 10 minuti dall’arresto cardiaco, le cellule celebrali non irrorate dal sangue, subiscono danni irreversibili gravi fino ad arrivare alla morte dell’individuo. Se si lasciano passare questi fatidici 10 minuti senza intervenire, anche se il cuore viene poi fatto ripartire, il soggetto è comunque condannato, per il danno celebrale subito, a paralisi, alterazioni permanenti della coscienza o a una vita vegetativa.

In questo ambito, noi cittadini possiamo essere l’anello fondamentale della salvezza dell’infartuato, a noi il compito di avvertire subito i soccorsi (118); il compito di iniziare subito a praticare la rianimazione cardiopolmonare (RCP) che riesce, sostituendosi al cuore, ad apportare sangue ossigenato al cervello ritardando così i danni celebrali; a noi il compito, se opportunamente addestrati, di ripristinare subito il corretto ritmo cardiaco tramite il defibrillatore semiautomatico (DAE) salvando così la vittima.

Associazione di Volontariato, si propone di:

– promuovere e coordinare tutte le iniziative rivolte a combattere la malattia coronarica;
– diffondere la tecnica della rianimazione cardiopolmonare e cerebrale (RCP), dell’uso del defibrillatore semiautomatico (DAE) e della cultura sanitaria in materia di assistenza in emergenza, con particolare riguardo alla informazione e formazione di coloro che non appartengono alle professioni sanitarie riconosciute;
– promuovere e diffondere la formazione di una coscienza pubblica e l’educazione alla cultura dell’emergenza, sensibilizzando l’attenzione del mondo scientifico, delle istituzioni pubbliche e private ed in particolare gli ambiti della scuola e del lavoro, dello sport e della comunicazione alla pratica della RCP, alla diffusione dell’uso del defibrillatore semiautomatico e ai problemi commessi all’emergenza sanitaria, anche attraverso corsi di formazione aprendo a Rieti un Centro di Formazione (CdF) della IRC-Comunità (IRCOM).

persegue i suoi scopi attraverso attività di:

– promozione e tutela del diritto alla salute e all’ educazione sanitaria;
– acquisto e distribuzione di pubblicazioni, audiovisivi e materiale vario di interesse culturale e scientifico a beneficio dei soci e di tutti gli interessati;
– organizzazione di un servizio di trasporto di persone anziane, disabili e persone con problemi di deambulazione che hanno necessità di spostarsi per accertamenti diagnostici, per esami medici, per dimissioni ospedaliere o il trasferimento ad altre strutture sanitarie, che abbisognano di mezzi idonei al loro trasporto con personale qualificato;
– assistenza sanitaria durante gare sportive e manifestazioni;
– cooperazione con i servizi di emergenza (118, VV. FF., ecc).

Se vuoi metterti in gioco, puoi chiedere di aderire alla nostra Associazione sia come socio o come sostenitore.

Ci serve il tuo aiuto per poter far crescere l’ Associazione: Aiutaci ad aiutare…
Per Informazioni : rieticuore@libero.it

339 8518651 Leonardo Istruttore BLSD-a IRCOM
349 7375908 Nadia Infermiera Professionale Grazie di cuore da …